23/02/2018

Regolamento Endurance FISE in vigore dal 20/02/2018

Il Consiglio Federale FISE ha approvato alcune modifiche al Regolamento Endurance.

Il nuovo testo non e' la bozza pubblicata nel sito federale, ma il precedente regolamento di cui l'ultima modifica era in data 01/10/2017.

Le novita' sono comunque tante ed importanti e di seguito se ne segnalano le maggiori.

Punto di controllo della media
Il punto di controllo della media nelle gare di regolarita' e' stato eliminato completamente.

Categoria Esordienti e CEN A
La categoria Esordienti e' stata eliminata completamente.
La categoria CEN A vede ridurre il chilometraggio che ora è da 40 a 60 km.
Per la partecipazione alla categoria CEN A non è richiesta alcuna gara di qualifica al cavallo, ma solamente il minimo di 5 anni di eta'.

CEN B/R
Per partecipare alla categoria CEN B/R i cavalli dovranno avere minimo 6 anni (e non 5 come concesso in precedenza).

CEN B
E' stato eliminato l'obbligo del rispetto dei 16 km orari a fase per avere qualifica alla categoria CEI1*. Il rispetto dei 16 km orari deve avvenire sulla media totale della gara.

Giorni di riposo
I giorni di riposo subiscono una equiparazione al sistema FEI, ovvero si baseranno sui km effettivamente percorsi dal cavallo e non sui km totali della categoria.

Minorenni
Cambia nuovamente la gestione dei minorenni alle gare di endurance.
Rimane invariato l'obbligo di presenza del Tecnico/Istruttore in sede di gara.
Sono state riviste le figure tecniche che possono consentire la partecipazione dei minorenni, ma soprattutto è data facoltà ai Centri Ippici che non hanno in organico una figura idonea di avere la delega da parte di una figura idonea e consentire la partecipazione alle gare dei propri minorenni senza che essi cambino residenza sportiva.

Rilevamento battito cardiaco
Sono inserite due modifiche molto importanti circa la rilevazione del battito cardiaco dei cavalli, parametro che spesso determina la vittoria nelle gare di regolarita'.
E' obbligatorio l'uso del cardiofrequenzimetro su tutte le categorie di endurance, velocità incluse.
Circa la modalita' di rilevazione del battito, e' indicato che i primi 14 secondi non sono validi, pertanto solo dal 15 secondo in poi il valore e' valido.
Ne consegue che, per le velocita', il cavallo deve avere 64 battiti al 15 secondo, mentre se è superiore ha tempo fino allo scadere dei 60 secondi di mostrare il fatidico 64.
Per le regolarita', il battito rimane il piu' basso ma ora sara' quello più basso tra il 15° ed il 60° secondo.

Il testo integrale è disponibile nel sito federale al seguente indirizzo:
Regolamenti Endurance FISE