sponsored by

12/10/2020

Lucrezia Bellaccini nuova Campionessa Italiana Under 21

La nuova Campionessa Italiana Under 21 di Endurance è Lucrezia Bellaccini, che in sella a Domiszjo si è aggiudicata il massimo titolo per i giovani cavalieri italiani.

Dopo un primo giro di studio, Lucrezia si è portata in testa già al termine della terza fase con un minuto e mezzo di vantaggio su Elena Kybett Vinci su Oh Carol. Nel quarto ed ultimo giro, Federica Fulcini su Calendula Bosana recuperava il gap di quasi 10 minuti con un incredibile giro ad oltre 22 km orari di media, e solo gli ultimi tratti di gara avrebbero deciso il Campione.

Con grande decisione, Lucrezia Bellaccini ha guidato e concluso in testa la volata, tagliando il traguardo davanti ad Elena Kybett Vinci e Federica Fulcini. Nessun problema alle visite finali, quindi confermate nell'ordine le medaglie d'oro, d'argento e di bronzo.

Per la prima volta, il titolo di Campione Italiano Under 21 va ad un cavaliere della Toscana. Nessun toscano infatti aveva vinto in precedenza il titolo nell'era FISE, ovvero dal 2000 in poi, così come nessun toscano ha ancora vinto il titolo riservato ai Senior.

Un grande traguardo che Lucrezia ha conquistato grazie ad un palmares impressionante: 36 gare disputate e nessuna eliminazione!
L'unica vittoria in precedenza per Lucrezia è stata giusto all'esordio da agonista tra i Debuttanti, dove vinse con Kaligola.
In seguito, tante gare e tante diverse categorie per Lucrezia, con esordio in 120 nel 2017 a Pisa, dove conquistò un ottimo secondo posto e Best Condition, mentre più di recente un altro secondo posto nel 2020 a Città della Pieve (PG).
Nella sezione Database, potete ammirare la scheda di Lucrezia oppure cliccando sul seguente link.

Una straordinaria carriera sta accompagnando anche Domiszjo, Purosangue Arabo ANICA del 2012, con un palmares di ben 18 gare concluse su 18!

Grande onore anche ad Elena Kybett Vinci, la più giovane delle medagliate, che ha fatto gara per vincere sin dalla partenza, così come Federica Fulcini, che non si è lasciata scoraggiare dal ritardo e ci ha provato fino alla fine.

I Cavalieri dell'Antera della Famiglia Marrama e Gianfelice d'Agostino hanno nuovamente regalato una splendida manifestazione con un percorso tecnico e filante al punto giusto.
La speranza è che la FISE assegni loro il titolo under 21 anche per il prossimo anno, in cui sono unici candidati, il che sarebbe un tris di Campionati consecutivi a Vittorito, mai verificatosi finora.

Per chi volesse immergersi nella memoria, si ricorda che nella sezione Database è presente l'Albo di tutti i Campionati, oppure cliccando sul presente link.


MORE NEWS



27/10/2020

EOL Speaks: la presentazione di Carovigno

Grande attesa per Al Gawsit Endurance Cup 2020, ovvero i Campionati Italiani Assoluti di Endu...
Read more


27/10/2020

Comunicato Stampa dal Piemonte

Di seguito forniamo un comunicato stampa del Comitato FISE Piemonte, pubblicato nel proprio Read more


14/10/2020

I Campionati Pony e Under 14 su EOL Speaks

Non poteva mancare la presentazione di Nico Belloni per i prossimi Campionati Italiani di Endurance ...
Read more