sponsored by

03/11/2020

I nuovi Campioni Italiani 2020

Al Gawsit Endurance Cup, l'evento internazionale valido come Campionati Italiani di Endurance 2020, si è svolto a Carovigno (BR) dal 30 ottobre al 2 novembre 2020.

Il bresciano Daniele Serioli trionfa nel CEI3*, ovvero i Campionati Italiani Assoluti, in sella a Deizi, femmina purosangue arabo ANICA saura del 2008.

L'aeroplanino Serioli ha condotto gara di testa sin dall'inizio, con medie orarie intorno ai 20 km orari per chiudere con un'ultima fase a quasi 25,5 km orari. Una performance stratosferica che migliora ulteriormente l'invidiabile curriculum di Deizi.

Per Daniele si tratta del secondo titolo assoluto dopo la vittoria a Castiglione del Lago nel 2015 in sella ad Indian Kativa e della settima vittoria nelle categorie FEI CEI3*, per un totale di ben 36 CEI3* tra vinte (7) e portate a termine in carriera, numeri incredibili per un ragazzo di soli 25 anni.

Alle spalle del Campione bresciano, a meno di nove minuti dal leader, si aggiudica la medaglia d'argento Camilla Coppini in sella a Qualita by Ercules. Uno straordinario salto di categoria per Camilla, che fino allo scorso anno era l'atleta da battere nelle categorie YJ. I big ora tremano, perché all'esordio è già sul secondo gradino del podio!

Epica la gara per Caterina Coppini, in sella al suo Aron, la più giovane in gara nei Campionati Assoluti. Caterina non si è persa d'animo dopo il quarto giro, quando la roulette delle visite l'ha costretta a rientrare per cuore alto ed ha così perso contatto con il gruppetto di testa. L'amazzone veneta ha stretto i denti nell'ultimo giro, quando le forze sono ormai al minimo dopo così tanti chilometri di gara e non ha perso il vantaggio sugli inseguitori, conquistando una medaglia di bronzo storica, poiché è la prima volta che due sorelle salgono sullo stesso podio ai Campionati Italiani Assoluti.

Grande onore a tutti i classificati, poiché Lorenzo Piccolo su Saroual de l'Aigoual, Patrizia Cianferoni su Quintana, Luca Campagnoni su Alizarina by Lusi e Serena Sereni su Jumaa hanno fatto registrare performance di ottimo livello, facendo ben sperare per il parco cavalli della Nazionale italiana.

Oltre al titolo assoluto sulla distanza di 160 km, per la prima volta nella storia FISE sono stati assegnati anche i titoli sulla distanza di 120 km e 100 km.

Nel CEI2* 120 km, successo per Daniele Serioli in sella a Jarnak dell'Orsetta, davanti a Veronica Di Giambattista su Nutella e Giulia Mencobello su Rudy by Hermes.

Strepitoso quindi Daniele Serioli, che fa doppietta, prima assoluta nella storia, ovvero diventa Campione Italiano sia nell'Assoluto che nel CEI2*!

Infine, nel CEI1*, una volata a tre ha deciso il Campione Italiano 2020, ovvero il siciliano Adriano Di Noto su Tornado, davanti a Elvira Vulcano su Eudar e Alessandro Piro su Sahar by Araia.

Esame superato a pieni voti per l'ASD L'Oasi del Cavallo, che per la prima volta ha organizzato un evento così importante e difficile.

Il percorso proposto è davvero piaciuto ed ha consentito velocità molto alte, così come la location di gara è stata di alto livello, con grande cura delle esigenze dei cavalieri ma anche dei dettagli che fanno la differenza.

La speranza è quindi di rivedere prestissimo a Carovigno il popolo dell'endurance!


MORE NEWS



26/11/2020

I Campioni Lombardi Under 16

La stagione dell'endurance lombardo riservato alle categorie Under 16 si è disputata su 4 manifesta...
leggi tutto


12/11/2020

Premio Allevamento 2020 Arezzo Ride

Weekend di grande endurance all'Arezzo Equestrian Centre, dove grazie all'ASD Generali End...
leggi tutto


04/11/2020

Annullata la gara a Provaglio d'Iseo (BS)

Le nuove disposizioni del DPCM in vigore da domani non consentono lo svolgimento dell'evento ...
leggi tutto